Patrizia Ajello sito
Sono una cantautrice indipendente, imperfetta 
e senza olio di palma.

I miei capelli rispecchiano il mio stato, confuso e spettinato.

Credo nei giochi del destino e nella magia delle parole.

Vivo in un mondo indefinito, che si trova tra l'arco e il baleno,

tra sirene e valchirie, tra pirati e burattini.

Sospesa tra fantasia e realtà, sono una cantastorie 2.0

...una cantastorie di città.